Alessandro Rossi intervistato da Nerd Attack

By 21 gennaio 2018Ospiti

Martedì alle 21.00, in diretta su Radio102, i Nerd Attack intervisteranno l’attore e doppiatore Alessandro Rossi, capace di entrare nelle nostre vite con interpretazioni che sono entrate nella storia.

Nel 1983, Alessandro Rossi, si è avvicinato al doppiaggio che è diventata la sua principale attività, arrivando a prestare abitualmente la voce a moltissimi attori stranieri fra cui, in modo stabile Arnold Schwarzenegger e Liam Neeson e per aver prestato la voce anche a Patrick Stewart nella saga di Star Trek, Samuel L. Jackson, Michael Clarke Duncan e Ving Rhames in diverse significative interpretazioni. Ha inoltre doppiato, tra gli altri, Adrian Paul nel telefilm Highlander, Tobin Bell nella saga di Saw (nel ruolo di John Kramer/Jigsaw) , Peter Weller e Robert Burke nella trilogia di Robocop, Rodrigo Santoro in 300 e 300 – L’alba di un impero (nel ruolo di Serse), Dolph Lundgren in Rocky IV (storica la battuta “Ti spiezzo in due”), al personaggio di Zapp Brannigan nel cartone animato Futurama e a Optimus Prime nella saga cinematografica Transformers.

Rossi è inoltre speaker della maggior parte dei trailer cinematografici in circolazione dalla metà degli anni novanta in poi.

A partire dalla seconda metà degli anni novanta, oltre alla carriera da doppiatore, si è cimentato nella direzione del doppiaggio e sull’adattamento dei dialoghi, vincendo diversi premi. Come attore, ha preso parte al telefilm L’ispettore Coliandro, dove interpreta il ruolo del commissario De Zan. Nel luglio 2012, ha vinto il premio “Leggio d’oro voce maschile dell’anno”.